Artisti - JEAN-CLAUDE FARHI

Back
Opere
JEAN-CLAUDE FARHI (Parigi - 1940)    

Nasce l'11 febbraio 1940 a Parigi, dal padre di origine turca e dalla madre di origine spagnola. Dopo la guerra si trasferisce con la famiglia in Colombia, a BogotÓ, dove il pittore Antonio Ascona lo inizia al disegno. Ritornato nel 1957 in Francia, frequenta l'Accademia delle Belle Arti a Nizza e conosce Martial Raysse, CÚsar, Arman e Pierre Restany. Negli anni '60 cominciano le sue prime esposizioni personali, con opere in metallo cromato e supporti in plastica. Nel 1968 inizia la costruzione del suo atelier a Tourrettes-sur-Loup e diventa l'assistente di CÚsar, col quale inizia ad attraversare tutta l'Europa per realizzare le sue espansioni. Vive per alcuni anni a Roma, dove, presso una fabbrica di plexiglas, ha la possibilitÓ di approfondire i suoi studi sul materiale plastico; quindi si stabilisce nel 1981 a New York, da dove parte spesso per fare ritorno in Costa Azzurra. In questi anni iniziano le sue mostre personali in luoghi rinomati, come la fondazione Maeght a Saint-Paul-de-Vence, la galleria Beaubourg a Parigi, il Palazzo dei Congressi di Nizza, la galleria d'Arte contemporanea del Museo di Nizza, dove espone le grandi colonne, le steli e i dischi in plexiglas. Nel 1990 inaugura DissÚmination al quartiere dell'Arena a Nizza: la pi¨ grande scultura in plexiglas mai realizzata (34 m di altezza, 18,75 m di larghezza, 21 tonnellate di peso totale). Nello stesso anno inizia una serie di nuove sculture in metallo laccato e, a partire dal 1991, si orienta sempre pi¨ verso l'uso del metallo grezzo per la costruzione di sculture di grandi dimensioni destinate a spazi aperti, per la maggiorparte ora collocate presso grossi collezionisti americani.

   

Marina Ruggieri - Via XX Settembre 13 - 37129 Verona (Italy)
Cell +39 3472544315
marina@marylart.com